Warning: getimagesize(images/newsletter/giovani/2022/22_12_15_pass_giovani_HP.png): failed to open stream: No such file or directory in /home/monast59/public_html/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1563

Warning: getimagesize(images/newsletter/giovani/2022/22_12_15_pass_giovani_HP.png): failed to open stream: No such file or directory in /home/monast59/public_html/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1563

Warning: getimagesize(images/newsletter/giovani/2022/22_11_18_abkazia_orizzontale.png): failed to open stream: No such file or directory in /home/monast59/public_html/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1563

Warning: getimagesize(images/newsletter/giovani/2022/22_11_18_abkazia_orizzontale.png): failed to open stream: No such file or directory in /home/monast59/public_html/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1563

Warning: getimagesize(images/newsletter/giovani/2022/22_10_12_costantimopoli_oriz.png): failed to open stream: No such file or directory in /home/monast59/public_html/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1563

Warning: getimagesize(images/newsletter/giovani/2022/22_10_12_costantimopoli_oriz.png): failed to open stream: No such file or directory in /home/monast59/public_html/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1563

“Cosa sta scritto? Come leggi?”

Leggi tutto: “Cosa sta scritto? Come leggi?”

Cari amici, care amiche,
proseguiamo il nostro viaggio in compagnia di Gesù e lasciamo risuonare un’ulteriore sua domanda, anzi, in realtà una domanda che si articola in due interrogativi, perché Gesù interroga lo scriba (che a sua volta l’aveva interpellato su cosa dovesse fare per ereditare la vita eterna) ponendogli un doppio quesito che riguarda la lettura: cosa sta scritto e come leggi?

Continua la lettura

Allora… siete pronti?

Leggi tutto: Allora… siete pronti?

Carissimi amici e carissime amiche,

l’anno scorso abbiamo viaggiato insieme per raggiungere gli anziani nel deserto e attingere da loro l’acqua fresca e limpida della loro sapienza, eco pura della Parola ascoltata e incarnata. Quest’anno staremo fermi ma, in un certo senso, viaggeremo ancora. Sarà un viaggio diverso, che ci porterà a incontrare lo straniero che abita in noi, a scoprire paesaggi nuovi, non fuori di noi ma in noi stessi. Sarà un viaggio interiore, per ascoltare il nostro cuore, conoscerlo meglio e così indirizzare le nostre vite su sentieri di pace e libertà, quella pace e quella libertà che possiamo mettere a fondamento delle nostre relazioni solo se le portiamo come radici ben sviluppate in noi.

Continua la lettura

Big City Life

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image 'images/newsletter/giovani/2022/22_12_15_pass_giovani_HP.png'
There was a problem loading image 'images/newsletter/giovani/2022/22_12_15_pass_giovani_HP.png'
Leggi tutto: Big City Life

Flussi di gente di ogni sorta si attorcigliano in gorghi e mulinelli, mentre una corrente indistinta di spezie, pesce e sterco travolge le narici e un gorgogliare di voci in tutte le lingue dell’ecumene sommerge ogni cosa.
“Sembra di essere a Napoli!”
“O a Milano, se cambi le spezie con un raffinatissimo smog”.

Continua la lettura

Desiderio infinito

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image 'images/newsletter/giovani/2022/22_11_18_abkazia_orizzontale.png'
There was a problem loading image 'images/newsletter/giovani/2022/22_11_18_abkazia_orizzontale.png'
Leggi tutto: Desiderio infinito

“Non vedo un fico secco!”
“Ah! Quello era il mio piede…”
“Sss… ci sentiranno!”
“Ma voi come siete arrivati fin qui?”

Continua la lettura

Mondi di povertà

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image 'images/newsletter/giovani/2022/22_10_12_costantimopoli_oriz.png'
There was a problem loading image 'images/newsletter/giovani/2022/22_10_12_costantimopoli_oriz.png'
Leggi tutto: Mondi di povertà

Il sole sparge manciate di monete d’argento sulla superficie increspata del mar di Marmara mentre attraversiamo la triplice cinta merlata eretta dall’imperatore Teodosio a difesa della nuova Roma, la splendida Costantinopoli. È la fine del primo millennio e il piccolo monastero di san Mamante, appena restaurato dal suo nuovo igumeno, Simeone detto il Nuovo Teologo, si fa spazio a spintoni tra la folla di casupole che si accalcano in questa estrema propaggine della città.

Continua la lettura