Una crescita nella grazia

Leggi tutto: Una crescita nella grazia

1 maggio 2022

La Santa Sede vi appoggia in quello che siete: una comunità monastica ed ecumenica di fratelli e sorelle … Il papa vi segue, vi apprezza e desidera che continuiate a essere una grande risorsa spirituale per la Chiesa”. Con queste e altre parole di incoraggiamento e di vicinanza il cardinale +Pietro Parolin si è rivolto alla Comunità (e alle sue Fraternità collegate online) domenica 1° maggio in occasione della visita che ha voluto compiere a Bose.

Continua la lettura

Un profondo ringraziamento al Signore

Leggi tutto: Un profondo ringraziamento al Signore

31 gennaio 2022

Con questo messaggio desidero ringraziare i tantissimi che in queste ore stanno in vario modo facendo sentire tutta la loro vicinanza alla Comunità e a chi i fratelli e le sorelle di Bose hanno scelto come loro nuovo priore. Le vostre parole e il vostro affetto sono l’incoraggiamento più efficace in questo arduo esercizio che mi è chiesto.

Continua la lettura

Abbiamo la grande gioia di annunciarvi il nuovo priore

Leggi tutto: Abbiamo la grande gioia di annunciarvi il nuovo priore

30 gennaio 2022

Carissimi amici e ospiti,
oggi, i fratelli e le sorelle professi della Comunità, riuniti per il Consiglio generale annuale – alla presenza del garante esterno +Erik Varden, vescovo di Trondheim e già abate trappista di Mount Saint Bernard, e del Delegato pontificio p. Amedeo Cencini – hanno proceduto all’elezione del nuovo priore secondo quanto previsto dallo Statuto. Abbiamo la grande gioia di annunciarvi che è stato eletto Fr. Sabino Chialà.

Continua la lettura

Un incontro fraterno, benedizione per la Comunità

Leggi tutto: Un incontro fraterno, benedizione per la Comunità

9 gennaio 2022

Il 9 gennaio 2022, domenica successiva alla festa dell’Epifania, subito dopo aver assistito alla Divina Liturgia nella Chiesa di San Giorgio al Fanar (Istanbul), il priore fr. Luciano Manicardi, accompagnato da fr. Sabino Chialà e da fr. Luigi d’Ayala Valva, è stato ricevuto da Sua Santità il Patriarca Ecumenico Bartholomeos presso la sua sede patriarcale di Costantinopoli. È stata una visita motivata dal desiderio di confermare i legami di fraternità tra la nostra Comunità e il Patriarcato Ecumenico.

Continua la lettura

Il quotidiano, luogo di teofania

Leggi tutto: Il quotidiano, luogo di teofania

28 novembre 2021

Il libro di Rut, breve e denso, incastonato nella bibbia ebraica tra il libro dei Proverbi e il Cantico dei Cantici, è stato al cuore del ritiro di Avvento, predicato dal priore fratel Luciano Manicardi, cui hanno partecipato una settantina di ospiti, oltre ai fratelli e le sorelle della comunità. Il racconto di Rut declina in modo particolare il dono della Torah: come la rivelazione di Dio nella Torah si traduce in pratiche di bontà (hesed) tra gli esseri umani, così le vicende della donna moabita sono tutte improntate a bontà, rispetto e riconoscimento dell’altro, onestà, delicatezza e tenerezza.

Continua la lettura